E A R T H

Tutti i pianeti, ad eccezione della Terra, prendevano il nome da divinità e divinità greche e romane.

Fin dall'antichità si insegnava alla Terra ad essere al centro dell'Universo con gli altri oggetti celesti che li orbitavano attorno. Alcuni credevano che la Terra fosse piatta, mentre gli antichi greci come Platone dedussero correttamente che la Terra fosse una sfera.

Poco dopo, l'astronomo greco Tolomeo propose l'idea che i pianeti fossero in minuscole sfere e formassero cerchi mentre orbitano attorno alla Terra.

ASTRO - PROIEZIONE 

TIME LINE 

210815_SPECULA_TIMELINE_EARTH.png
210731_SPECULA_DIAGRAM-04.jpg

SCARICA L'ILLUSTRAZIONE QUI 

Giovanni-Francesco-Barbieri-detto-Guercino-Atlante-1646.-Firenze-Museo-Bardini.jpg

Nel XVI secolo, il matematico/astronomo polacco Niccolò Copernico creò il modello eliocentrico del Sistema Solare , dove tutto orbitava intorno al Sole. Più tardi, nel XVII secolo, Galileo Galilei osservò e scoprì Giove e che aveva lune proprie, e che Venere attraversava fasi come la Luna.La realizzazione che la Terra è un pianeta, e un pianeta tra molti altri è stata stabilita "abbastanza" di recente, nel 17 ° secolo - questa realizzazione è arrivata dalle forze combinate di antichi filosofi, matematici e astronomi

Platone dedusse correttamente che la Terra è sferica, ma questa idea avrebbe messo radici e si sarebbe dimostrata molto più tardi.

Nel XVI secolo, il matematico/astronomo polacco Niccolò Copernico creò il modello eliocentrico del Sistema Solare , dove tutto orbitava intorno al Sole. Più tardi, nel XVII secolo, Galileo Galilei osservò e scoprì Giove e che aveva lune proprie, e che Venere attraversava fasi come la Luna.La realizzazione che la Terra è un pianeta, e un pianeta tra molti altri è stata stabilita "abbastanza" di recente, nel 17 ° secolo - questa realizzazione è arrivata dalle forze combinate di antichi filosofi, matematici e astronomi

Platone dedusse correttamente che la Terra è sferica, ma questa idea avrebbe messo radici e si sarebbe dimostrata molto più tardi.

CURIOSITA' 

Il nome "Terra" ha almeno 1.000 anni ed è una parola germanica che si traduce semplicemente in "terra". Non si sa chi l'abbia inventato, ma è l'unico pianeta che non ha preso il nome da un dio greco o romano.

Tuttavia, l'equivalente greco della Terra è Gaia - terra mater - madre Terra, e l'equivalente romano era Tellus - il terreno fertile.

Si stima che la Terra si sia formata circa 4,5 miliardi di anni fa - quasi un terzo dell'età dell'universo - attraverso l'accrescimento della nebulosa solare.